fbpx
skip to Main Content

Nikolay Belyanskiy

[Я славу знал]

Al mio amico Guljaev Dmitrij

Ho conosciuto la fama
e l’infamia altrettanto,
ma lungo il sentiero del bosco
ho capito che nulla ha uguale valore
del connubio tra me e la natura.

Stupisco dei fiori, stupisco della rosa,
ogni cespuglio vale quanto un amico…
Che piccola cosa che siamo noi tutti
rispetto a un prato, rispetto a un fiume!

E il bosco è diventato la mia casa,
e sull’erba ho cercato riposo…
Con il suo fischio, il cuculo tanti anni
ancora da vivere mi ha profetizzato.

Uccello, ti ringrazio
e i tuoi saluti
ricambio, con gratitudine.
Solo peccato –
per gli anni indolenti
che inutilmente ho sprecato della vita.

Back To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi