fbpx
skip to Main Content

MARCO NEREO ROTELLI

Artista, creatore dell’installazione Mondo Terracqueo

Nato a Venezia nel 1955, Marco Nereo Rotelli si è laureato in architettura nel 1982. Da anni persegue una ricerca sulla luce e sulla dimensione poetica che lo storico dell’arte e curatore d’arte svizzero Harald Szeemann ha definito “un ampliamento del contesto artistico”.
Rotelli ha creato negli anni una interrelazione tra l’arte e le diverse discipline del sapere. Da qui il coinvolgimento nella sua ricerca di filosofi, musicisti, fotografi, registi, ma principalmente il suo rapporto è con la poesia che, con il tempo, è divenuta un riferimento costante per il suo lavoro.

Tra le grandi installazioni realizzate dal M.to Rotelli si possono menzionare l’opera in omaggio al teatro La Fenice di Venezia appena distrutto da un incendio e presentata alla Quadriennale di Roma (1996), il coinvolgimento di mille tra i maggiori poeti contemporanei da tutto il mondo per l’installazione Bunker Poetico, realizzata alla 49a Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia (2001) e la targa d’argento della Presidenza della Repubblica ricevuta per il progetto di recupero dell’isola di San Secondo, nella laguna veneta, presentato alla 51a edizione della Biennale di Venezia (2005).

Rotelli, inoltre, sia distinto in campo internazionale per opere quali l’installazione permanente dedicata alla Beat Generation commissionata dal Living Theatre di New York, quella presentata nel 2008 alla Biennale internazionale d’Arte e Design della Shandong University Cina) che gli è valsa l’Academy Award, l’opera The Golden Wood realizzata lungo gli Champs Élysées a Parigi e, nel 2009, l’installazione luminosa sulla facciata della cattedrale di Santiago de Compostela in occasione della Fiesta del Apóstol.

Negli anni successivi, Marco Nereo Rotelli ha realizzato installazioni a Milano (Rotonda della Besana e Piazza Duomo), Genova (omaggio ad Edoardo Sanguinetti), Venezia, Napoli, Chicago, Yangzhou, Bir Zeit (Palestina) e Roma.

Opere dell’artista sono presenti in musei e importanti collezioni private di tutto il mondo.

mondo terracqueo

Nel cuore della più rinomata ed esclusiva meta turistica della Riviera Ligure sarà ufficialmente presentato Mondo Terracqueo, originale installazione dell’artista veneziano nonché primo passo di un articolato progetto finalizzato a valorizzare e dare nuova luce a Portofino come microcosmo di terra e di mare, modello compiuto di bellezza e simbolo di un equilibrio possibile tra cultura e natura.

La sfera, alta 250 cm, sarà collocata nel mezzo del porto e sarà raggiungibile attraverso una passerella galleggiante: un percorso inedito che porterà le persone in mezzo al mare alla scoperta di preziosi messaggi di sostenibilità ambientale. Realizzata in acciaio, riporterà le parole – incise a fuoco – dedicate al mare e al pianeta, provenienti dai più grandi poeti del mondo. Cuore del progetto e dell’installazione stessa è la luce, vera e propria cifra stilistica di Marco Nereo Rotelli. La sfera è stata realizzata grazie alla collaborazione con Banci, azienda italiana leader nel settore dell’illuminazione lusso che ha, qui, sapientemente mixato artigianalità e innovazione tecnologica.

Durante la notte il globo si illuminerà dall’interno, rendendo ancor più evidenti le parole incise, mentre una musica ispirata ai suoni dell’acqua – appositamente creata dal Dj e conduttore radiofonico Alessio Bertallot – si diffonderà dall’interno della sfera, integrando vibrazioni, note, voci di differenti culture e stili musicali, in una alchimia perfetta tra stile antico e contemporaneo.

Al messaggio poetico verrà affiancata un’informazione scientifica fornita dall’Acquario di Genova e dall’omonima Fondazione, parti attive del progetto che attraverso i monitor collocati sulla struttura del Mondo Terracqueo forniranno informazioni, dati e grafici sulla salute del mare.

Back To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi